DJI Phantom 4 Pro V2.0_01_800x600
DJI Phantom 4 Pro V2.0_02_800x600

DJI PHANTOM 4 PRO V2.0

  • Camera 20Mp Exmor R CMOS
  • Otturatore meccanico
  • Fotocamera ad 8 elementi e 7 gruppi
  • Stabilizzazione sui 3 assi
  • Registrazione video 4K a 60fps e 100mbps
  • Supporto video H.264 4K 60fps
  • Supporto video H.265 4K 30fps
  • Sistema di trasmissione OcuSync HD
  • Si collega a DJI Goggles RE in modalità wireless
  • Evitamento ostacoli in 5 direzioni
  • Doppia IMU ridondante e doppia bussola
  • Range di comando a 4 Km nella UE
  • Telaio in titanio e magnesio
Il nuovo Phantom 4 Pro V2.0 è dotato di un sistema di trasmissione OcuSync HD, che supporta la commutazione automatica della banda a doppia frequenza e si collega ai DJI Goggles in modalità wireless. Come il DJI Phantom 4 Pro e Advanced, il DJI Phantom 4 Pro V2.0 è dotato di un sensore da 20 Megapixel da 1 pollice in grado di riprendere video 4K/60fps e immagini in modalità Burst a 14 fps. Inoltre, il sistema FlightAutonomy comprende doppi sensori di visione posteriore e sistemi di rilevamento a infrarossi per un totale di 5 direzioni di rilevamento degli ostacoli e 4 direzioni di evitamento degli ostacoli.
Camera con sensore 1 pollice e 20MP
La fotocamera integrata è stata riprogettata per utilizzare un sensore CMOS da 20 Megapixel da 1 pollice. Un obiettivo progettato su misura composto da otto elementi è organizzato in sette gruppi, è la prima fotocamera DJI ad utilizzare un otturatore meccanico, eliminando la distorsione dell’otturatore che può verificarsi quando si scattano immagini di soggetti in rapido movimento o quando si vola ad alta velocità. In effetti, è potente come molte telecamere terrestri tradizionali. Elaborazione video più potente supporta video H.264 4K a 60fps o H.265 4K a 30fps, entrambi con un bitrate di 100Mbps. Sensori e processori avanzati assicurano che tutto sia catturato con più dettagli dell’immagine e i dati dell’immagine necessari per la post-produzione avanzata.
5 direzioni di rilevamento ostacoli
FlightAutonomy è ampliato con un set aggiuntivo di sensori di visione stereo ad alta risoluzione posizionati nella parte posteriore, oltre alla coppia posizionata nella parte anteriore e sistemi di rilevamento a infrarossi posizionati sui lati sinistro e destro. Questa rete crea un totale di 5 direzioni di rilevamento degli ostacoli e 4 direzioni di evitamento degli ostacoli, proteggendo Phantom 4 Pro V2.0 da più ostacoli e dando ai registi la sicurezza per catturare immagini più complesse.
Modalità di volo
Produzioni diverse richiedono caratteristiche di volo diverse e il Phantom 4 Pro V2.0 offre tre modalità di volo: P, A e S. Il passaggio tra di esse consente ai piloti di ottenere il controllo di cui hanno bisogno, indipendentemente dal fatto che cerchino scorrevolezza, semplicità, navigazione intelligente o velocità . In modalità Posizione, TapFly, ActiveTrack, rilevamento ostacoli e funzioni di posizionamento sono disponibili. La modalità Sport aggiunge maggiore agilità e maggiore velocità, raggiungendo 72 km/h. La modalità Atti disattiva la stabilizzazione satellitare e mantiene l’altitudine del Phantom 4 Pro V2.0. È l’ideale per i piloti esperti che cercano di catturare filmati più fluidi. La modalità treppiede, che limita la velocità a 7 km/h offre un controllo preciso per inquadrature eccellenti e per voli interni. Sia il sistema di rilevamento a infrarossi che i sensori di visione sono abilitati in queste modalità per un’esperienza di volo più sicura.
Propulsione più silenziosa
Le nuove eliche aerodinamiche 9455 e i nuovi ESC FOC offrono un migliore controllo del rumore e una corrente sinusoidale per una maggiore stabilità.
Il rumore dei droni è stato ridotto fino a 4 dB* (60%) per voli più tranquilli e più divertenti.
Batterie di volo intellgienti
L’imaging aerea professionale beneficia di tempi di volo più lunghi. Il Phantom 4 Pro V2.0 ha un tempo di volo massimo di 30 minuti, fornendo più tempo nell’aria per catturare lo scatto perfetto. L’app DJI GO 4 mostra la durata della batteria e calcola i tempi di volo rimanenti in base alla distanza percorsa e altro ancora. Fornirà avvisi quando raggiunge una quantità minima di sicurezza necessaria per un viaggio fino al punto di decollo. È inoltre presente un sistema avanzato di gestione della batteria per prevenire sovraccarichi. Se le collocate in un magazzino a lungo termine, le batterie scaricheranno energia per mantenere una buona salute.

Le modalità di volo DrawActive, Track, TapFly, Return To Home, Gesture Mode sono disponibili tramite l’applicazione DJI GO.

Informazioni aggiuntive

Flight Time

30 Mins

Control range

7 Km

Speed

72 Km/h

Video resolution

4K 60fps

Sensor range

30 M

Obstacle sensing

5 Direction

Category: Tag: